sabato 29 agosto 2015

I manoscritti frammentari della "Commedia", Convegno: Dante fra il 750° anniversario della nascita (2015) e il 700° anniversario della morte (2021), Roma, Villa Altieri-Palazzetto dell'Anguillara, 28 settembre-1 ottobre 2015



Nel convegno, organizzato dal prof. Enrico Malato, dal Centro Pio Rajna e dalla Salerno Editrice, si comunicheranno, nel contesto riservato alle Comunicazioni, i risultati ottenuti dalla collazione integrale di oltre 200 manoscritti frammentari della Commedia dantesca, a breve oggetto di una monografia di imminente pubblicazione (al massimo nel corso del 2017). Si conferma, dall'analisi degli errori dei codici, la preponderanza nella tradizione manoscritta dei gruppi di più ampia diffusione già noti agli studiosi: in particolare Gruppo del Cento e cosiddetta "Officina vaticana", nell'ordine circa dei 2/3 del testimoniale analizzato; decisamente minoritari sono invece i settori legati alla tradizione emiliano-romagnola (β di Petrocchi, ossia Urb e affini; nella nuova proposta - da parte di chi scrive - battezzata con la sigla σ), e tradizione genericamente settentrionale o lombardo-veneta (Mad Rb e affini, nella nuova formulazione: ε).  

Nessun commento:

Posta un commento